Climate Menu for Adriatic Regions

U
  • English
  • Hrvatski

Azioni climatiche

Costituzione e ripristino delle zone ripariali

Obiettivo

Ridurre il deflusso dei sedimenti e delle sostanze inquinanti che raggiungono il corso d'acqua, aumentare la ricarica delle acque sotterranee e contribuire a ridurre la vulnerabilità alle inondazioni.

Descrizione

Le zone ripariali vegetate e non fertilizzate lungo i corsi di acqua possono contribuire in modo significativo al miglioramento delle condizioni microclimatiche, proteggendo i campi agricoli dall’effetto del ruscellamento superficiale. Una zona ripariale, con diverse funzioni, è solitamente composta da una fascia di erbe, arbusti e alberi tra il livello di piena ordinaria e i terreni coltivabili. Le strisce di zone ripariali sono delle formazioni lineari composte di vegetazione perenne adiacenti a un ecosistema acquatico, con l’obiettivo di mantenere o migliorare la qualità dell’acqua intrappolando e rimuovendo varie sostanze inquinanti da fonte non puntuale trasportate tramite ruscellamento superficiale o flusso sotterraneo poco profondo. Tali aree creano anche (nuovi) habitat per le specie acquatiche e possono contribuire alla ricarica dell’acquifero.

Risultati attesi

Raffreddamento delle masse di acqua, aumento dell'umidità dell'aria e stabilizzazione della temperatura, ritenzione idrica.

Indicatori dei risultati

Diminuzione della temperatura dell'aria [°C]

Attori coinvolti

Attori interessati locali coinvolti nell'uso e nella gestione dei fiumi.

Durata prevista dei lavori

  • A lungo termine (>10 anni)

Buone pratiche

Criticità

Mancanza di piani di incentivi, obiettivi non ben definiti, mancanza di manutenzione e opposizione da parte dei proprietari terrieri.

Scopo dell'azione

  • Adattamento

Tipo di azione proposta

  • Green

Settori d’azione

  • Agricoltura / Foreste / Uso del suolo
  • Biodiversità / Conservazione degli ecosistemi
  • Gestione della risorsa idrica

Impatti climatici

  • Cambiamento o perdita della biodiversità
  • Inondazioni
  • Siccità

Scala di implementazione

  • Provincia
  • Associazione di Comuni
  • Comune

© 2022 Agenzia per l'Energia del Friuli Venezia Giulia